Itzhak Adir

Itzhak Adir

  firma-adir

Itzhak Adir ha frequentato un'università tecnica dell'Aeronautica militare israeliana. Mentre era nell'esercito fu ingegnere dell‘Aeronautica militare. All'età di 24 anni fu ferito gravemente e da allora è stato confinato sulla sedia a rotelle. Come pittore con la bocca si creò una nuova vita e scoprì una nuova strada per sentirsi realizzato attraverso la pittura.
Un anno dopo il suo incidente gli venne concessa una borsa di studio dall'Associazione per i Pittori che dipingono con il piede e con la bocca. Questo gli diede l’abilitazione per arruolarsi all'accademia per insegnanti di arte di Ramat-Hasharon, alla quale si laureò con la lode. Nel 1979 divenne membro a pieni titoli della VDMFK. Oggi lavora come insegnante e conferenziere all'accademia di insegnanti d‘arte. Iniziò ed elaborò un corso che chiamò "Arte riabilitativa" che doveva servire ad addestrare insegnanti d‘arte che avrebbero poi dovuto lavorare con persone disabili.
I suoi soggetti preferiti al momento sono paesaggi e panorami che ama ritrarre con i suoi particolarissimi e delicati aquerelli. I suoi insegnanti all'accademia d’arte d‘Israele gli insegnarono la tecnica del dipinto e la tradizione di questo genere. Adir illumina le sue composizioni attraverso un senso estremamente sviluppato del colore. Nel corso degli anni l'artista ha partecipato a molte esposizioni in tutto il mondo: i suoi lavori sono stati esibiti a Sydney, Vancouver, Madrid e altre grandi capitali.